Servizi commerciali

Istruzione Professionale Statale – Servizi Commerciali

Durata degli studi: 5 anni

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo Servizi ha le competenze professionali che gli consentono di supportare operativamente e autonomamente le aziende del settore sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali sia nell’attività di promozione alle vendite, sia dell’immagine aziendale con l’uso di diverse tipologie di strumenti di comunicazione, anche pubblicitari. Si orienta nell’ambito socio-economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria regione con contesti nazionali e internazionali. Ha una preparazione approfondita della realtà aziendale sotto l’aspetto economico, giuridico, turistico, organizzativo e contabile. Conosce i prodotti turistici e le tecniche per il customer satisfaction. Ha inoltre competenze professionali nell’area di marketing e nella realizzazione di prodotti pubblicitari. Utilizza le tecnologie informatiche di più ampia diffusione. Supporta le attività di pianificazione, programmazione, rendicontazione relative alla gestione. Collabora alle attività di comunicazione, marketing e promozione dell’immagine aziendale in un ambito territoriale o settoriale, attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici innovativi, orientando le azioni nell’ambito socioeconomico e interagendo con soggetti e istituzioni per il posizionamento dell’azienda in contesti locali, nazionali e internazionali. Riferisce a figure organizzative intermedie in organizzazioni di medie e grandi dimensioni, ovvero direttamente al management aziendale in realtà organizzative di piccole dimensioni.

È in grado di:

  • ricercare ed elaborare dati concernenti mercati nazionali e internazionali;
  • contribuire alla realizzazione della gestione commerciale e degli adempimenti amministrativi ad essa connessi;
  • contribuire alla realizzazione della gestione dell’area amministrativo-contabile;
  • contribuire alla realizzazione di attività nell’area marketing;
  • collaborare alla gestione degli adempimenti di natura civilistica e fiscale;
  • utilizzare strumenti informatici e programmi applicativi di settore;
  • organizzare eventi promozionali;
  • utilizzare tecniche di relazione e comunicazione commerciale, secondo le esigenze del territorio e delle corrispondenti declinazioni;
  • comunicare in almeno due lingue straniere con una corretta utilizzazione della terminologia di settore;
  • collaborare alla gestione del sistema informativo aziendale.

L’indirizzo contiene nel proprio curricolo conoscenze avanzate di educazione finanziaria e competenze di imprenditorialità oggi richieste in ambito europeo e sempre più ambite nella prospettiva occupazionale in ambito imprenditoriale (ad es.: start up innovative).

Servizi commerciali (Curvatura turistica)

L’indirizzo integra competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire all’innovazione e al miglioramento delle imprese ad indirizzo turistico, orientandosi nell’ambito socio-economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria regione con contesti nazionali ed internazionali.

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi commerciali–curvatura turistica “ha competenze professionali che gli consentono di supportare operativamente le aziende del settore sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali sia nell’attività di promozione turistica. In tali competenze rientrano anche quelle riguardanti la promozione dell’immagine aziendale attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione.

È in grado di:

  • ricercare ed elaborare dati concernenti mercati nazionali e internazionali;
  • contribuire alla realizzazione della gestione commerciale e degli adempimenti amministrativi ad essa connessi;
  • contribuire alla realizzazione della gestione dell’area amministrativo-contabile;
  • contribuire alla realizzazione di attività nell’area marketing;
  • collaborare alla gestione degli adempimenti di natura civilistica e fiscale;
  • utilizzare strumenti informatici e programmi applicativi di settore;
  • organizzare eventi promozionali;
  • utilizzare tecniche di relazione e comunicazione commerciale, secondo le esigenze del territorio e delle corrispondenti declinazioni;
  • comunicare in almeno due lingue straniere con una corretta utilizzazione della terminologia di settore;
  • collaborare alla gestione del sistema informativo aziendale.

STAGES: La completezza del corso è ottenuta anche grazie a periodi di tirocinio formativo e alternanza scuola – lavoro svolti in qualificate imprese del settore.

Sbocchi professionali: L’inserimento nel mondo del lavoro può avvenire in aziende di varia natura e dimensione, sia in ambito industriale che nei servizi, nel settore privato e nella Pubblica Amministrazione.

Il tecnico dei servizi commerciali in ambito turistico può essere impiegato presso Agenzie di viaggio, Tour Operator, Enti del turismo, Imprese industriali, Banche e Società finanziarie, Studi commerciali e di consulenza del lavoro, Agenzie di marketing, Società finanziarie.

Studi universitari: Questo indirizzo permette di accedere ad ogni facoltà universitaria, in particolare a quelle di indirizzo economico-giuridico e turistico.

Quadro orario: si rimanda alla consultazione del PTOF.